top of page
Macchine agricole finanza agevolata

MACCHINE AGRICOLE 

OBIETTIVO

Contributi a fondo perduto fino all’80% della spesa per l’ammodernamento del parco macchine agricole e per gli investimenti finalizzati all’efficientamento della produzione a valere su una dotazione finanziaria di 400 milioni di euro 

SOGGETTI AMMISSIBILI

Le agevolazioni per l'acquisto di macchine agricole sono rivolte alle imprese agricole e vengono gestite attraverso le regioni e province autonome, le quali sono incaricate di valutare le richieste e stabilire le percentuali di contributo ammissibili. Questo processo è in linea con quanto stabilito nel decreto del 8 agosto 2023.

SPESE AMMISSIBILI A CONTRIBUTO

L'aliquota di contributo applicabile, che sarà definita dalle regioni e province autonome, in conformità e nel rispetto dei massimali consentiti dalla normativa, non può superare:

a) il 65 % dell'importo dei costi di investimento ammissibili;

b) l'80 % dell'importo dei costi di investimento ammissibili nel caso di giovani agricoltori.

La spesa massima ammissibile riferita agli investimenti va da 35.000 a 70.000 euro. Per determinati individuati dalle regioni eventuali proposte progettuali di importo compreso tra euro 35.00 e 70.000 potranno essere comunque finanziate ed il contributo concedibile sarà calcolato sulla spesa ammissibile di euro 35.000. Per eventuali proposte progettuali di importo superiore a euro 70.000 potranno essere comunque finanziate ed il contributo concedibile sarà calcolato sulla spesa ammissibile di euro 70.000 (deve essere garantita l'assenza del doppio finanziamento).

Per approfondire

bottom of page